By

Buona la prima nonostante la sconfitta. Invictus Meloria – Don Bosco 76-81

Notizie

Finalmente in campo! La compagine dell’Invictus Meloria 2000 ha esordito in Coppa Toscana con una sconfitta che ha comunque un buon sapore. La compagine di coach Roberto Russo del Don Bosco milita infatti nella categoria superiore ed è una squadra solida, impreziosita da molti giovani promettenti.

L’Invictus Meloria 2000 non è partita benissimo ma poi, nel corso del secondo tempo, ha iniziato a colpire con Melosi e Niccolai, probabilmente più a loro agio. Nonostante le importanti assenze di Storti e Bargelli i giovani di Angiolini hanno preso fiducia e, grazie anche ad un ottimo Luca Marini (18), apparso in grande forma, ed alle bombe di Melosi (17), sono riusciti a tenere testa ai più quotati avversari.

Il Don Bosco, in cui mancava Colley, ha mostrato di essere una squadra dalle buone mani. Matteo Graziani è risultato un osso duro per tutti realizzando ben 24 punti, ben supportato da Galeani e da capitan Creati.

Nel terzo tempo il vantaggio del Don Bosco si è portato in doppia cifra ma i ragazzi dell’Invictus Meloria non hanno mollato. Pasquinelli (10) è diventato uno spina nel fianco sotto i tabelloni, e Giovannetti (6), nonostante i suoi 18 anni, ha ben figurato.

Nell’ultimo quarto, l’Invictus Meloria si è rifatta sotto e dopo tutto la sconfitta è stata di soli 5 punti.

Angiolini ha giustamente ruotato il roster in modo da far prendere confidenza a tutti i ragazzi.

Bella la cornice di pubblico accorsa al Pala Macchia che fa ben sperare per il campionato. Insomma, un buon esordio contro una squadra talentuosa come il Don Bosco!

Ph: Francesco Vivaldi

IL TABELLINO DELL’INVICTUS MELORIA 2000

 

Comments are closed.